“In dialogo”

a cura di Leonardo Biancalani

Nicola BaroneUn personaggio che ho avuto l’onore di poter contattare, è l’ingegner Nicola Barone. Oltre ad essere presidente di Telecom San Marino, è stato insignito nel 2012 da papa Benedetto XVI del titolo di Cavaliere di San Gregorio Magno.
Ing. Barone com’è nata l’Associazione “Il Cuore di Abele”?
L’Associazione “Il Cuore di Abele” si ispira ai principi di onestà, giustizia sociale, solidarietà civile, tolleranza civile e religiosa, valorizzazione del merito, crescita culturale e progresso sostenibile. Credo sia possibile armonizzare e conciliare, l’attenzione agli ultimi ai giovani e agli indifesi con l’attenzione al progresso civile. Ho fatto riferimento da un lato alla figura di Don Bosco che invitava ad essere: “buoni cristiani e onesti cittadini” e dall’altra a quella del filosofo Hans Jonas, che ha detto: “il principio di responsabilità è un dovere assoluto”.
L’Associazione è nata il 28 Settembre 2016, da un’idea del Prof. Francesco Romeo, emerito luminare di Cardiologia, a cui ho dato il mio pieno e totale sostegno.
Qual è lo scopo dell’associazione?
Gli scopi dell’associazione sono principalmente quelli di:
– valorizzare il merito, l’impegno, la responsabilità individuale, la famiglia, i giovani, il multi culturalismo, la tolleranza civile, culturale e religiosa;
– promuovere e realizzare progetti di solidarietà sociale;
– promuovere la crescita culturale di nuove classi dirigenti, che operino per la pace e per la giustizia sociale.


Powered by visiONeed  -